Google
 
Web emule-italia.it
 
 
eMule | Mods | Download
 
 » Guide
 »
FAQ
 »
Configurazioni
 » Curiosità
 »
Download
 »
Forum
 » Contatti
 
 

 

eMule e Anteprima file

Anteprima di base

Fai click col pulsante destro del mouse e scegli Anteprima. eMule crea un file temporaneo nella sua cartella temporanea e cerca di riprodurlo con il media player di default.

 

Formati supportati al momento sono

 

- *.avi
- *.mpg
- *.mpeg
- *.divx
- *.xvid
- *.zip
- *.rar
- *.ace
-  ogni file multimediale supportato da VLC

 

Note

  • L'anteprima funziona solo quando la prima ed ultima parte sono state già scaricate e c'è abbastanza spazio sul disco rigido per creare il file temporaneo
  • Devi aver installato il giusto codec per vedere il file. Un codec mancante produrrà un messaggio di errore o del file verrà riprodotto solamente il sonoro senza il video. Se non sei sicuro del codec necessario usa GSpot e scarica il giusto codec dalla sezione download.

Anteprima dei file multimediali con VLC

VLC è un player che permette di riprodurre quasi ogni file multimediale. VLC crea uno stream multimediale dal file per cui riesce a riprodurre anche file incompleti o con errori. E' molto adatto a vedere le anteprime dei file in eMule.

Per usare VLC

Anteprima

  • Per aumentare ancora le performance di eMule con VLC andate nella sottocartella config di eMule ed aprite col blocco note il file preferences.ini ed impostate ad 1 il valore PreviewSmallBlocks (se non è presente aggiungete la linea PreviewSmallBlocks=1)  (Attenzione: Questa impostazione causerà un cattivo funzionamento di ogni altro player diverso da VideoLan Client)

VLC e modulo di accesso ai Part File di eMule

Il modulo di accesso ai Part file di eMule è un plugin per VLC sviluppato specificamente per riprodurre file incompleti. Usando questo plugin i contenuti possono essere riprodotti senza problemi anche saltando in una determinata posizione del video file se possibile. Leggendo le informazioni dai file .part.met circa quale parti sono già state realmente scaricate da eMule si risparmia il tempo altrimenti necessario a fare una scansione in cerca delle parti utili.

  • Scaricare ed installare il plugin
    1. Scaricare il plugin dalla sezione download
    2. Decomprimere il contenuto dell'archivio nella sottocartella plugin di VideoLanClient
  • Configurare eMule per l'uso con VideoLanClient come descritto sopra

Importante

Il plugin è compatibile solo con quella determinata versione di VideoLan indicata nella pagina dei download.

 

Configurare il plugin

 

Dopo aver avviato VLC la finestra di dialogo di configurazione del plugin può essere trovata in Settings > Preferences > plugins > access -> access_partfile.

 

Enable plugin for MPEG / AVI / non MPEG or AVI part files

Queste tre opzioni di tipo enable decidono quali file devono essere processati dal plugin. "i files non MPEG o AVI' sono file come .ogg, .ogm, .mp3, .mkv etc...

Se possibile VLC cercherà di usare il modulo di accesso di default del plugin se una di queste opzioni è disabilitata.

Provide a seekable stream for MPEG / AVI / non MPEG or AVI part files
Normalmente i flussi di dati di file incompleti non sono ricercabili ( non è possibile riprodurre dal punto desiderato ad esempio). Abilitando questa opzione si cercherà di ottenere questa funzione per i download incompleti di eMule. Queste opzioni funzionano solo se il plugin è abilitato per il tipo specifico di file. In alcuni casi, soprattutto con gli AVI o altri contenuti non MPEG, le stream ricercabili non possono funzionare correttamente.

 

Enable plugin for all type of files (eMule part files and regular files)
Questo plugin è stato pensato per funzionare con i file part di eMule. Il modulo di accesso di default in VLC ha un bug che può bloccare l'intero sistema quando si cerca di aprire contenuti incompleti o corrotti. Il plugin cerca di risolvere questo bug presentando l'opzione di aprire i contenuti supportati da VLC con questo plugin invece di usare il modulo di accesso di default. Attivando questa opzione si ha che tutti i contenuti supportati sono processati dal plugin senza stare a guardare se sono stati avviati dall'interno di eMule, da Esplora Risorse o dalla linea di comando. Il modulo di accesso dei file part di eMule può rimpiazzare completamente il modulo di accesso di default di VLC.

Altre applicazioni per l'Anteprima

Non tutti i player si comportano bene ed ugualmente con i diversi tipi di file. Uno dei player più flessibili è sicuramente Video LAN Client ma anche player quali Media Player Classic, Zoom Player o Crystal Player si comportano abbastanza bene con i file incompleti. Per configurare eMule in modo che consenta di offrire una scelta di diversi player occorre creare un file chiamato PreviewApps.dat nella cartella config di eMule. Questo è un file di testo normale creato con Windows Notepad. Le applicazioni usate per l'anteprima devono essere inserite nel seguente formato:

 

<Etichetta menu > = <Percorso Applicazione> <Argomenti della linea di comando dell'applicazione>

<Etichetta menu >
E' il nome con cui l'applicazione compare nel menu di Anteprima di eMule
<Percorso Applicazione>
Qui occorre inserire il percorso completo del file eseguibile del player. Percorsi con spazi bianchi all'interno devono essere inseriti con gli apici ""
<Argomenti della linea di comando dell'applicazione>
Qui occorre specificare eventuali argomenti alla line di comando di quella applicazione

Esempio

VideoLAN Client 0.6.2=C:\Programme\VideoLAN-0.6.2\VLC\vlc.exe
VideoLAN Client 0.7.1=C:\Programme\VideoLAN\VLC\vlc.exe --config "%USERPROFILE%\Applicationdata\vlc\vlcrc-0.7.1"
Media Player Classic="C:\Programme\Media Player Classic\mplayerc.exe"

Note

  • Se si esegue emule come utente non privilegiato può succedere che alcune applicazioni non funzionino correttamente poiché tutti i programmi avranno solo permessi ristretti
  • Argomenti alla linea di comando possono essere anche variabili di sistema come %USERPROFILE%. In questo caso la variabile verrebbe sostituita con il percorso di sistema di Documents and Settings ovvero dqll'appropriata cartella utente. Questa è utile per configurare alcune applicazioni in modo da funzionare correttamente come utenti non privilegiati.

Screenshot di anteprima di file video

Se un altro utente concede la visualizzazione dell'elenco dei suoi file condivisi  (Opzioni > File > Mostra i miei file condivisi) è possibile vedere una anteprima del file video condiviso. Basta fare click col destro su un video condiviso e scegliere Anteprima. Verrà mostrato un insieme di 5 screenshot dai primi 10 minuti di questo file. Gli screenshot verranno visualizzati in una finestra a parte non appena saranno ricevuti. Può passare un poco di tempo prima che vengano ricevuti. E' una funzione che usufruibile solo tra client v0.30b o superiori.

Top

 
 

© 2005 - 2006
Emule-Italia, Powered by P2PForum.it

Contenuti Pubblicati con Licenza Creative Commons